I lavori effettuati al museo, al monumento e lungo i percorsi, sono frutto del  contributo di tante aziende della montagna, ma anche di Bagni di Lucca, Montecatini e Pistoia, che hanno reso possibile quanto vedete fornendo gratuitamente o a costi agevolati i materiali necessari. 

I volontari hanno poi completato l’opera con il loro lavoro, ed in un anno circa, sono riusciti a creare dal niente tutto quello che vedete.

Oltre alla passione per la storia, a muovere tutto questo, è l’amore per questi luoghi, per la montagna, la speranza che un domani un giovane possa trovare lavoro qui invece di dover abbandonare la sua casa, la speranza che le piccole attivita, i ristoranti, gli artigiani, la debole economia della montagna possa trarre un piccolo vantaggio dal nostro lavoro.

 

Sostenendo Laltrolato del Caposaldo sostenete un sogno, l’identità di un territorio, gli abitanti di un terra meravigliosa, la sua memoria ed il suo futuro.